LAGONEGROMUSICA

associazione AMICI della MUSICA del Lagonegrese

Navigation

Progetto artistico 2015/2017 presentato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e alla Regione Basilicata

L’ associazione Amici della Musica del Lagonegrese ha celebrato nel 2014 il suo quarantesimo anno di attività nell’ambito della promozione e realizzazione di eventi musicali nel territorio della Basilicata Sud Occidentale, del sud della provincia di Salerno e della parte nord della Calabria.

Questo importante obiettivo è stato raggiunto grazie ad un costante impegno e coerenza programmatica attraverso i quali si è perseguito l’intento di offrire una proposta culturale di qualità in un territorio lontano dai circuiti nazionali di produzione musicale e priva di istituzioni con attività continuativa di programmazione.
Ci affacciamo alla quinta decade di attività forti dei risultati raggiunti ma consapevoli che molto c’è ancora da fare in un periodo di forte crisi non solo economica ma soprattutto culturale che nel territorio di azione del sodalizio sta raggiungendo livelli allarmanti.
La programmazione artistica triennale 2015 / 2017 avrà come linee guida quelle che hanno segnato il cammino finora percorso dall’associazione: promozione di proposte innovative, varietà di generi e linguaggi, sostegno ai giovani artisti, formazione del pubblico.
L’articolazione dei concerti nel corso del triennio si svilupperà intorno ad aree tematiche che ormai sono una tradizione nella nostra programmazione, pur nella varietà delle proposte realizzate nel corso degli anni:

Celebrazione della Festa Europea della musica
Da realizzarsi il 21 giugno o nei giorni vicini, vedrà impegnati giovanissimi musicisti preferibilmente formatisi nel nostro territorio.

Rassegna di concerti per chitarra
Una delle attività che da sempre caratterizza la nostra programmazione. Nel segno della continuità (nel 2014 si è tenuta la XXXI edizione) la rassegna vedrà affiancati giovani talenti a musicisti già affermati nel concertismo nazionale ed internazionale. Particolare attenzione verrà riservata alla musica del XX secolo e contemporanea, a prime esecuzioni, a innovazione e molteplicità dei linguaggi. Ai concerti verrà affiancata l’organizzazione di seminari e master class, nonché workshop a cui dare accesso a giovani allievi del territorio con una azione di promozione da svolgere anche nelle scuole.

Protagonisti italiani del Jazz
Genere sempre più al centro delle attenzioni del pubblico di tutte le età, prova ne sia il notevole incremento delle classi di jazz nei Conservatori, sarà protagonista della rassegna tematica programmata anche per il prossimo triennio. Saranno protagonisti nomi di spicco del panorama jazzistico nazionale accanto a nuove formazioni emergenti. Particolare attenzione sarà prestata alle contaminazioni con altre forme e linguaggi, elemento connaturato alla musica jazz.

La grande musica di tradizione
Rassegna di concerti di musica da camera vocale e strumentale che intende offrire una visione panoramica attraverso la molteplicità dei generi trattati, dalla ricerca sulle tradizioni musicali alla world music; dalla musica classica, moderna e contemporanea alla musica da film. Svolgendosi nel periodo autunnale alcuni di questi spettacoli saranno organizzati o replicati per le scuole in concerti - lezione con l’obiettivo di svolgere una più puntuale azione di formazione del pubblico più giovane.